Contattaci

    SEDE: Biella, Via Coda 36 bis
    CONTATTACI: +39 391 3905943
    SEGUICI SUI SOCIAL:
    Top
     
    Virtus Biella / Prima Squadra  / Stefania Mo: «Carattere, forza e squadra. Noi siamo queste»

    Stefania Mo: «Carattere, forza e squadra. Noi siamo queste»

    La Prochimica prepara la semifinale con Genova. L’MVP dell’ultimo incredibile match (4-0 in rimonta su Castelfranco): «Proviamoci un mattoncino alla volta. Alla fine conteremo i punti»

    Level up, con una bella dose di adrenalina ed emozioni a fare da contorno. Livello superiore raggiunto: «Rimontare da 0-3 a 4-0 dimostra carattere e forza». Stefania Mo sceglie le keywords più adatte a descrivere la stagione e la sostanza di questa Prochimica lanciata verso la sua prima semifinale PlayOff con vista sul campionato di A2. Carattere, forza e «squadra, quello che siamo» spiega con orgoglio Stefania. È lei l’MVP di Gara 2: 20 punti sul referto portano la sua firma. All’interno dello spogliatoio si respira la consapevolezza di aver fatto qualcosa di unico e davvero importante: «Qualcosa di improbabile, ma noi siamo così. È bellissimo giocare insieme e spero si veda anche da fuori». Concetti semplici ma incisivi: «Siamo quelle che risolvono dal nulla, lo abbiamo dimostrato con Castelfranco. È stupendo poter andare avanti, ora godiamoci questo nuovo traguardo»

    La Virtus sta toccando oggi il punto massimo della sua storia sportiva: «Quella di domenica è stata una delle partite più belle ed emozionanti della mia carriera. Ogni anno è diverso, ogni stagione offre emozioni uniche e legate a molti fattori, alle compagne con cui giochi e ti alleni, ai problemi o meno che si incastrano lungo il percorso. Quest’anno ad esempio è stato molto particolare e difficile per tutti a causa della pandemia». La Prochimica vuole sognare ancora e ci proverà fino all’ultima battuta a partire da domenica sera, quando al PalaSarselli si presenteranno le ragazze dell’Olympia Genova: «Ci auguriamo tutti che questa favola possa proseguire più a lungo possibile. La stagione che stiamo vivendo è super-positiva. Sono sempre stata convinta delle nostre potenzialità: siamo una squadra unita e forte e questa è una società davvero bella di vivere. Come gruppo possiamo migliorare, possiamo ancora dare di più».

    Sarà una dura e intensa battaglia: «A questo punto del PlayOff ogni avversaria che incontri si trova a un livello alto. Anche noi siamo toste e di livello, e poi come si dice in questi casi “la palla è rotonda”. Giochiamocela! Mi aspetto una partita dura ma daremo tutto, abbiamo già mostrato il nostro valore e siamo consapevoli di ciò che siamo in grado di fare: possiamo giocarcela con tutte. Faremo il nostro gioco una palla alla volta. Ce lo siamo già dette prima dell’ultima partita. Un mattoncino alla volta. Alla fine conteremo i punti».