Contattaci

    SEDE: Biella, Via Coda 36 bis
    CONTATTACI: +39 391 3905943
    SEGUICI SUI SOCIAL:
    Top
     

    Blog

    Virtus nella storia: per la prima volta la Prochimica ai Playoff di Serie A2

    E’ ufficiale: il club di Chiavazza scrive una nuova pagina esaltante con l’accesso ai Playoff per salire in A2. Lo ha reso noto un comunicato della Fipav nel quale sono state confermate le ipotesi già trapelate, ovvero che non ci sarà la seconda fase, così come era stata pensata nell’indizione di novembre, ma verranno indetti subito i Playoff promozione.

    “Tutte le gare della regular season rinviate e quindi non ancora disputate a causa dell’emergenza Covid 19 – recita il comunicato – dovranno essere recuperate entro domenica 2 maggio. Decorso tale termine, le gare non disputate non verranno omologate e tenute in considerazione nella stesura delle classifiche finali di ciascun minigirone. Conquisteranno il diritto a disputare i play off promozione le prime quattro classificate di ciascun raggruppamento. Le quattro squadre qualificate ai play off promozione di ciascun mini girone si sfideranno al meglio delle due gare come da prospetto”.

    Ad oggi è prematuro ipotizzare la prossima avversaria della Prochimica Virtus Biella, per via dei recuperi ancora da effettuare dall’attuale terza in classifica (Igor volley Trecate), tra cui quello delle nostre beniamine, in programma per sabato 10 aprile. Libero spazio quindi a ipotesi e congetture che ognuno dei giocatori, dirigenti, tifosi voglia fare.

    Quello che però è noto è che la prima fase dei Playoff ci vedrà in campo nel weekend del 15/16 maggio e vedrà assegnare ben 6 promozioni in Serie A2.

    Lo spazio ora è tutto per il nostro Direttore Sportivo e alla soddisfazione personale e di un gruppo fantastico. Il commento di Elena “Ube” Ubezio: «Sono entusiasta di questo risultato, frutto dell’ottima qualità del gruppo di ragazze che hanno scelto di rimanere con noi quest’anno e della fiducia che tutta la Società ha sempre avuto in loro. Son ben cosciente che questa stagione non possa essere messa in paragone con la precedente, per svariati motivi, ma mi sembra comunque giusto evidenziare che allo stop del campionato 2019/20 la squadra era in zona retrocessione ed ora ci troviamo a sognare per l’A2. Questa è la forza di un gruppo che ha saputo farsi Squadra e di uno staff che ha creduto in loro. Meriterebbero tutte di essere menzionate e ricordate per quanto di loro c’è in questo bellissimo risultato, ma ora ne scelgo solo 2: Alice Marzanati ed Alessia Diego. La prima perché proprio oggi ha affrontato l’operazione di ricostruzione al legamento crociato e la seconda perché nonostante lei pensi che questa sia stata una stagione sfortunata, per il susseguirsi degli infortuni, questo prosieguo la fa rientrare tra le candidate protagoniste del sogno playoff, come tutte le altre sue compagne a disposizione dei coach Colombo e D’Ettorre».

    E’ incredibile, nonostante tante traversie e lotta alla pandemia, cosa questa Virtus sia riuscita a compiere sul campo in questa stagione. Per tutto questo crediamo che una dedica vada al presidente Nicolò Pizzato, alle giocatrici, allo staff tecnico, a tutti i dirigenti e infine ma non per ultimi a tutti i nostri supporter che hanno continuato a seguire via televisione, media e web con un’enfasi che solo al PalaSarselli si può respirare.

    Forza Virtus!

    No Comments

    Leave a Comment