Contattaci

    SEDE: Biella, Via Coda 36 bis
    CONTATTACI: +39 391 3905943
    SEGUICI SUI SOCIAL:
    Top
     

    Blog

    Al PalaSarselli suona la settima sinfonia: Virtus batte Alsenese 3-1

    Nonostante le assenze forzate di Alessia Diego e Alice Marzanati, la Prochimica Virtus Biella recupera Irene Zek Zecchini e porta a casa la settima vittoria in Campionato cancellando l’opaca prova di Settimo ma chiudendo, per ora, al secondo posto questo Girone A della serie B1. Il tutto in attesa dei recuperi. Al PalaSarselli finisce 3-1, adesso si attende la nuova griglia per il proseguo. Formazione tipo per Biella con Mariottini in palleggio, Mo in opposto, Fragonas e El Hajjam in banda, Fornara e Zecchini in centrale con Baratella libero. Il muro biellese e una super El Hajjam (20 punti con 5 muri) hanno fatto la differenza ma come sempre ripetiamo la vittoria è di tutta la squadra compreso chi questa sera non è scesa in campo. Buona la gara di Zecchini (4 muri), rientrante da un fastidioso problema alla caviglia così come Fragonas e Mo (15 punti per la banda e l’opposto, e Fornara (14 punti con 4 muri). Peccato per il terzo set dove qualche errore di troppo ha pregiudicato il punteggio. Poco importa, alla fine La Prochimica vince e suona la settima sinfonia.

    La cronaca. Primo set che non delude le attese della vigilia con il punteggio molto vicino tra i due sestetti. Regna l’equilibrio sul parquet di Chiavazza. Un muro della rientrante Zecchini, due attacchi di Fragonas e El Hajjam fanno volare sul 13-9 le padrone di casa. E primo time out ospite.
    Prova a restare in scia la Conad Alsenese ma la Prochimica spinge sull’acceleratore trovando una buona scia per il 19-12. Nuovo tempo tecnico per le piacentine. Il tentativo di recupero ospite si spegne sull’attacco di Fragonas per il 25-20.

    L’attesa riscossa di Alseno non tarda ad arrivare. Parte subito forte guadagnando l’1-3 e il susseguente 3-6. La partita prosegue con il vantaggio esterno fino all’10-13. Poi la Virtus alza le barricate e gli attacchi pungono per il 14-14 e mettono il muso avanti con una gran difesa di El Hajjam finalizzato da Fragonas. Il muro di casa torna a farsi sentire e le laniere provano la fuga per la conquista del secondo set. E ci riescono nonostante una pericolosa rimonta della Conad per 25-22 con l’ennesimo punto di Stefania Mo. Terza frazione, l’ultima per rimanere in partita dalle piacentine. Qui la psicologia è di casa. Nuova partenza forte delle ospiti per il 5-2. Sembra la fotocopia della precedente frazione. Si scatena El Hajjam per il 7-8. La partita si accende con ottime ricezioni da ambo le parti per il beneficio del gioco e del punteggio in bilico. Dettagli, questione di dettagli e qualche errore nerofucsia porta la Conad avanti 17-20 e il 19-23. Alseno ci crede, giustamente. E così è lasciando la Virtus a 20. Tutto da rifare per Biella per portare a casa i 3 punti. La Virtus scottata dalla set precedente parte forte per il 5-1 con Fornara sugli scudi. Non ci sta Alsenese che torna a ruggire per il 5-7. Mini break nerofucsia di 4-0 (11-5) per il tempo tecnico ospite. Il muro virtussino diventa invalicabile e il punteggio vola sul 15-5. Sempre Mariottini in battuta. Il vantaggio diventa importante il quarto set vola sul 18-7. Molla gli ormeggi Alseno consapevole di un miracolo impossibile. Vince la Prochimica Virtus Biella 25-9 per il 3-1 finale. Alsenese è cresciuta rispetto all’andata ma non per vincere l’incontro. In attesa dell’ultima partita contro Igor Trecate, in trasferta, la Virtus si gode questa Pasqua con 7 vittorie in 9 gare e la chiusura al secondo posto in classifica del Girone A dietro Lilliput.

    Prochimica Virtus Biella-Conad Alsenese 3-1
    Parziali:
    25-20, 25-22, 20-25, 25-9
    Prochimica Virtus Biella: Graziola, Mariottini 4, Baratella (L), El Hajjam 20, Walther, Frascarolo, Fragonas 15, Mo 15, Diego, Zecchini 10, Mainini, Fornara 14. Allenatore: Colombo.
    Pallavolo Alsenese: Gonino 13, Poggi (L), Lancini 2, Mandò 5, Longinotti, Pastrenge (L), Guaschino 7, Martino, Tosi11, Malvicini, Fava, Galliero, Gabrielli 6, D’Adamo 7. Allenatore: Scaltriti.

    Gli altri risultati: Gossolengo-Lilliput 0-3, Igor Trecate-Parella 3-0.
    Classifica: Lilliput 30, Prochimica Virtus Biella 21, Igor Trecate 12, Parella 8, Gossolengo 6, Alsenese 4.

    No Comments

    Leave a Comment