Contattaci

    SEDE: Biella, Via Coda 36 bis
    CONTATTACI: +39 391 3905943
    SEGUICI SUI SOCIAL:
    Top
     
    Virtus Biella / Prima Squadra  / Sabato da dimenticare, Lilliput passa al PalaSarselli

    Sabato da dimenticare, Lilliput passa al PalaSarselli

    Una Prochimica Virtus Biella non al meglio della condizione cede a Lilliput Torino in tre set e incassa la prima sconfitta della stagione. Match senza sbavature per le ospiti che trovano soluzioni dalle bande in centrale. Senza dimenticare le super ricezioni. Due settimane consecutive di allenamenti non hanno purtroppo giovato a capitan Mariottini e compagne, sabato parse non così imperfette come nei due match precedenti. Il “muro”, arma forte finora della Prochimica, ha ritardato le soluzioni lasciando così spazio agli attacchi delle torinesi. Ma a impressionare è stata la costanza delle avversarie, praticamente una linea piatta dalla prima all’ultima palla giocata. Biella deve ripensare alla gara analizzandola attentamente senza troppe preoccupazioni: una giornata storta è tollerabile, per di più contro una squadra di indiscusso valore come sottolineato alla vigilia del match da coach Colombo. La Virtus è mancata nei fondamentali, la gara è stata a senso unico. Da oggi testa al prossimo turno in programma sabato: trasferta ad Alseno per la squadra, che si farà trovare pronta per provare subito il riscatto.

    La cronaca del match

    Lilliput sale a Biella per fare bottino pieno e fa capire le proprie intenzioni fin dall’approccio: pronti via e 5-0. Chiavazza schiera la formazione collauda con Mariottini in palleggio, Mo in diagonale, Zecchini e Fornara in centrale, Fragonas ed El Hajjam, libero Baratella. La Prochimica fatica nella ricezione, la battuta di Lilliput è potente e insidiosa. Il punto del momentaneo -1 per Biella è tutto di Federica Baratella che con due salvataggi in extremis consente a El Hajjam di finalizzare. Match molto equilibrato, sul 15-18 arriva la chiamata al time out per coach Colombo. Vince l’attacco ospite è il primo set si chiude 19-25. Partenza simile nel secondo parziale con Torino avanti subito 4-1. La Virtus cerca in tutti i modi di limitare l’avanti avversario, a volte devastante. Sul 4-9 prova a chiarire le idee l’allenatore nerofucsia ma l’andamento della gara non muta e sul 9-18 arriva il cambia sulla panchina biellese: fuori Fragonas e dentro Diego. Sulle ali dell’entusiasmo Lilliput si porta sul 2-0 (16-25) senza troppe storie. Virtus chiama a raccolta tutte le proprie forze per tentare la scalata ma l’inerzia non cambia: Lilliput torna a spingere sull’acceleratore pronta al colpo finale. Parziale di 1-8 dopo un amen. Colombo cambia ancora con Graziola e Walther per il capitano e l’opposto. Il tabellone segna 6-12. Con Biella di nuovo in assetto titolare, Lilliput vola indirizzata verso la conquista dei tre punti. Non basta il gran muro ritrovato di Zecchini, la fredda serata si chiude al PalaSarselli 22-25.

    Il tabellino e il punto sul girone

    Prochimica Virtus Biella-Lilliput Pallavolo Torino 0-3
    Parziali: 19-25, 16-25, 22-25.
    Prochimica Virtus Biella: Graziola, Mariottini 3, Baratella (L), El Hajjam 13, Walther, Frascarolo, Fragonas 2, Mo 2, Diego 5, Marzanati, Zecchini 6, Mainini (L), Fornara 5. Allenatore: Colombo.
    Lilliput Pallavolo Torino: Andreotti 15, Bruno 4, Birbiglia, Mirabelli 14, Girardi, Re M., Brunfranco, Ghirotto (L), Morello (L), Aiello, Brussino 1, Fustini, Bazzarone 3, Re V. 14 Allenatore: Medici.

    Gli altri risultati: Igor Trecate-Alsenese (rinviata), Gossolengo-Parella 3-1.

    La classifica: Lilliput Torino 9, Prochimica Virtus Biella 6, Volley Parella 4, Gossolengo 4, Alsenese 1, Igor Trecate 0. Lilliput, Gossolengo, Prochimica Virtus Biella e Alsenese 1 partita in meno, Igor Trecate 4 partite in meno.

    No Comments

    Sorry, the comment form is closed at this time.