Contattaci

SEDE: Biella, Via Coda 36 bis
CONTATTACI: +39 391 3905943
SEGUICI SUI SOCIAL:
Top
 
Virtus Biella / Prima Squadra  / Colpo in “centrale”: dalla cantera Scurato arriva in Virtus Alice Marzanati

Colpo in “centrale”: dalla cantera Scurato arriva in Virtus Alice Marzanati

Prochimica Virtus Biella è lieta di annunciare l’accordo con l’atleta Alice Marzanati per la stagione sportiva 2020/2021. Alice ha 17 anni (è nata il 14 gennaio 2003), è alta 1,80 metri, frequenta il Liceo “Antonelli” di Novara e conta molti sogni nel cassetto: «Ho ancora due anni di Superiori per capire cosa farò da grande». Ha mosso i primi passi nella pallavolo da giovanissima, all’Asystel, poi si è trasferita al San Giacomo e infine in Serie D e C allo Scurato. È merce rara di questi tempi, è una centrale, oseremmo definire “nata”, con qualche esperienza come opposto e in banda: «Preferisco però giocare come centrale». Alice farà parte del roster della Serie B1 ma si metterà in mostra anche nelle giovanili in Under 19. Spicca anche per il suo carattere espansivo e positivo, condito da tanta gioia di vivere emozioni.

Le sue prime parole in maglia Prochimica Virtus Biella: «Quando Elena Ubezio mi ha chiamata ero molto contenta di venire a Biella anche perché c’è lei che è sempre stata carinissima con me. Ho sentito parlare bene della Virtus, anche al Bear Wool Volley, mi è sempre sembrata una Società unita, organizzata e professionale. Se mi spaventa la B1? Innanzitutto punto sull’allenamento ed essere accanto a ragazze che sanno giocare e sfoderano la migliore tecnica per me sarà oro colato. In campionato sarà dura competere con loro ma non penso a questo, voglio allenarmi bene e fare la differenza in Under 19. Non vedo l’ora di prendere le direttive da coach Colombo perché ho sentito sempre parlare molto bene di lui. Al PalaSarselli sono stata due anni fa ma non conosco i suoi tifosi. Ho visto qualche foto, sarà un delirio giocare a Chiavazza. Arrivare alla Virtus la definirei la mia personale ciliegina sulla torta. Per il prossimo anno mi aspetto di migliorare molto, conoscere bene il gruppo e perché no riuscire a ritagliarmi qualche minuto di gioco in campionato».

Il commento del direttore sportivo Elena Ubezio: «Conosco Alice da quando era poco più che una bambina e giocava in Under 13 nella San Giacomo, Società in cui ho allenato e a cui sono ancora molto legata. Poi negli anni l’ho seguita da lontano nelle successive esperienze, fino allo scorso campionato disputato in Serie C alla Scurato di Novara. L’ho voluta con noi quest’anno perchè ritengo possa essere un tassello prezioso per la nostra Under 19 e per farle fare un’esperienza di Serie B1, inserendola anche nel roster della Prima Squadra. So che affronterà questa sfida con il giusto mix di entusiasmo e umiltà. Stefano Colombo ha sempre saputo accompagnare le giovani in un percorso di crescita importante, per questo il suo arrivo da noi sarà sicuramente motivo di soddisfazioni».

Benvenuta alla Virtus Alice, in bocca al lupo!