Contattaci

    SEDE: Biella, Via Coda 36 bis
    CONTATTACI: +39 391 3905943
    SEGUICI SUI SOCIAL:
    Top
     

    Blog

    Virtus alla prova dell’ex Mucciolo, Baratella: «Consapevoli di poter fare punti con tutti»

    L’intreccio di emozioni e di rivalità sportiva sarà il tema della tredicesima giornata del Girone A della B1. Al giro di boa del campionato, a Chiavazza arriva la seconda in classifica, quell’Albese che riporta a Biella l’ex coach Cristiano Mucciolo. Il carattere guascone del tecnico torinese ha lasciato un ottimo ricordo nel Biellese e sarà quindi interessante incontralo da avversario, seduto sulla panchina ospite. 

    Albese, seconda in classifica a 25 punti, arriverà al PalaSarselli con grande voglia di portare a casa la vittoria per rimanere in striscia della capolista Picco Lecco. Il 2020 le ha regalato solo due punti, conquistati sette giorni fa, tra le mura amiche, contro Acqui, dopo la sconfitta per 3-1 rimediata a Cremona.

    In casa Virtus, invece, si combatte su più fronti: dall’infermeria, agli incontri sul campo. Sempre alle prese con diversi acciacchi: capitan Mariottini, Baratella ed El Hajjam, con Bazzani ancora ai box ma lentamente in via di recupero dopo l’infortunio al ginocchio. Il morale resta però alto, visti i primi tre punti conquistati in trasferta sabato scorso a Torino contro Parella. 

    «Questo è un campionato abbastanza equilibrato – spiega Federica Baratella –. Sappiamo che Albese sta lottando per salire ma è anche vero che noi in casa ci trasformiamo. Giocheremo questo incontro con tranquillità e con la consapevolezza di poter fare punti contro tutti. Mucciolo? E’ due anni che non lo vediamo più però sarà divertente incontrarlo e vederlo seduto sulla panchina ospite.» 

    L’appuntamento, allora, è per sabato 25 gennaio, alle ore 21.00, al PalaSarselli.

    No Comments

    Leave a Comment