Contattaci

    SEDE: Biella, Via Coda 36 bis
    CONTATTACI: +39 391 3905943
    SEGUICI SUI SOCIAL:
    Top
     
    Virtus Biella / Prima Squadra  / Spettacolo al PalaSarselli per Prochimica Virtus Biella VS Acciaitubi Picco Lecco

    Spettacolo al PalaSarselli per Prochimica Virtus Biella VS Acciaitubi Picco Lecco

    Applausi scroscianti alle due squadre da parte delle 250 persone che hanno assistito alla partita valida per la 5^ giornata del campionato di Serie B1 di volley. È finita 3-2 per Picco Lecco ma la Prochimica Novarese Virtus Biella ha tenuto testa, per buona parte della gara, alla corazzata prima in classifica. In settimana si poteva pensare a una bella partita, ma dell’altissimo livello espresso sul parquet di Chiavazza dalle due squadre, mai si poteva immaginare. Colpo su colpo si è andati avanti fino al 12-15 del tie-break. I complimenti a tutte e due le squadre sono d’obbligo. L’ha risolta qualche piccolo dettaglio che alla fine ha fatto pendere l’ago della bilancia verso le ospiti. Primo set a Picco Lecco, poi la rimonta entusiasmante delle nostre ragazze che, una volta rimboccate le maniche, hanno sfoderato il loro miglior volley di questa prima parte di stagione. È stato tutto così emozionante, palpitante, adrenalinico, incredibilmente bello per quasi due ore e mezza di gioco. Picco Lecco si è dimostrata squadra quadrata e forte in tutti i reparti, ma Mariottini e compagne hanno saputo controbattere colpo su colpo, mettere sotto per due set (secondo e terzo) le quotate avversarie. Poi la tenuta fisica e mentale, ancora da migliorare, è calata e ha fatto sì che le ospiti portassero a casa due preziosissimi punti per la loro classifica. Un match dal gioco spettacolare, con attacchi potenti e ricezioni formidabili, ha così permesso lunghi scambi prima di esultare per il punto guadagnato. E lo score lo dimostra con il nostro centrale Fornara a quota 26 punti, vera spina nel fianco di Picco Lecco, Diego 22, Fragonas 18 e la 17enne Bazzani 13. Hanno risposto per la capolista Dellarosa con 17, Martinelli con 16, Lancini e Focaccia con 11 e Gerosa ferma a 10. Con questo scout si ha la misura dello spettacolo andato in scena sul campo di Chiavazza. Giù il cappello alla nostra squadra ed è proprio da questa partita che la Virtus deve riprendere a correre, già a iniziare da sabato prossimo con la trasferta di Torino contro Lilliput. Sarà difficilissima, ma dopo questa serata abbiamo molte certezze in più nel nostro piccolo bagaglio.

    Ecco le parole di un entusiasta coach Venco Maurizio: «Una grande prestazione. Abbiamo bisogno di spingere il nostro livello per poter capire dove lavorare. Ad oggi una certa qualità la possiamo esprimere solo per 60/75 minuti poi diventa complicato; infatti si è visto proprio nel quarto set dove l’attacco ha completamente abbandonato la squadra e abbiamo faticano pur restando sempre in partita. È solo una questione di abitudine, siamo troppo giovani e inesperti per tenere due ore di altissimo livello. Ma il fatto di riuscire a esprimerlo è positivo. Adesso sappiamo che dobbiamo migliorare la durata della prestazione».


    Campionato di Pallavolo Serie B1 F
    Girone A | 5^ Giornata

    Prochimica Novarese Virtus Biella-Acciaitubi Picco Lecco 2-3
    Parziali:
    21-25, 25-23, 25-17, 18-25, 12-15.

    Prochimica Novarese Virtus Biella: Anello I. ne, Anello L. 7, Mariottini 4, Baratella (L), El Haijam, Walther, Frascarolo ne, Fragonas 18, Diego 22, Bazzani 13, Zecchini, Venco C., Mainini (L) ne, Fornara 26. All.: Venco.

    Gli altri risultati: Albese-Igor Trecate 3-1, Parella-Capo d’Orso Palau 0-3, Acqui Terme-Don Colleoni 3-1, Costa Volpino-Lilliput 3-0, Esperia Cremona-Alsenese 3-2. Riposa Re Marcello.

    La classifica: Picco Lecco 11, Costa Volpino 11, Albese 11, Lilliput 9, Esperia Cremona 8, Acqui Terme 8, Capo d’Orso Palau 7, Don Colleoni 6, Prochimica Novarese Virtus Biella 6, Alsenese 4, Igor Trecate 3, Parella 0.